sabato 29 dicembre 2012

Tour Race dell'Adriatico e dei Parchi 2013


R E G O L A M E N T O 2013
Art. 1 - La manifestazione è aperta a tutti i tesserati degli Enti di Promozione sportiva e F.C.I. Italiani ed Esteri; 
Art. 2 - Le categorie ammesse al Tour Race dell'Adriatico e dei Parchi sono 7:

Cadetti - Junior - Senior - Veterani - Gentlemen - Super Gentlemen - Donne  
Art. 3 - L'assegnazione dei punteggi individuali (maschi e donne), saranno da 50 a 1 per ogni prova; 
Art. 4 - Le prove comprese nel circuito saranno sette più una prova Jolly; 

Prova Data Denominazione Distanza Km. Località Società Organizzatrice 

1 05/05 3° Gran Fondo Città di S. Benedetto Maremonti 147-92 S. Benedetto del T. - AP ASD PEDALE ROSSOBLU 

2 26/05 3° Fondo Costa Dei Parchi 125-89 Alba Adriatica - TE ASD COSTA EVENTI 

3 02/06 1° Medio Fondo Rocky Marciano 100 Ripa Teatina - CH ASD TEAM KYKLOS 

4 16/06 17° Fondo dei Colli Piceni 130-76 S.Vittoria in Matenano - FM ASD MATENANO 

5 23/06 4° Gran Fondo Città di Teramo 140-90 Teramo - TE ASD TERAMUM 

6 07/07 23° Gran Fondo dei Sibillini 155-95 Caldarola - MC ASD SIBILLINI 

7 01/09 4° Fondo Angelici Group 125-85 S. Giovanni Teatino - CH ASD ANGELINI

  • Prova Jolly 09/06 3° Randonnèe Città di Silvi 200 Silvi - TE ASD BIKE&DREAMS 
Art. 5 - Per l'assegnazione dei punteggi e rientrare nella classifica finale è obbligatorio partecipare ad un minimo di 5 prove delle 7 programmate dei soli percorsi lunghi, l'assegnazione dei punteggi, saranno da 50 a 1 per ogni prova. In caso di arrivo a pari punti fra 2 o più atleti, vincerà chi avrà portato a termine più gare, in caso di ulteriore parità, vincerà chi otterrà il miglior piazzamento nell'ultima prova; 
Art. 6 - Sono previste due classifiche assolute (maschi e donne) che saranno stilate tappa per tappa; 
Art. 7- Prova Jolly: partecipando alla Randonnée "Città di Silvi", viene assegnato un kilometraggio di partecipazione pari a 200 KM che si va a sommare ai km effettuati nelle singole prove; 
Art. 8 - La classifica di società sarà stilata facendo la somma dei Km effettuati dai propri tesserati nelle singole prove compresa la prova Jolly; 
Art. 9 - Premiazione finale: Lo scudetto Tour Race dell'Adriatico andrà a tutti coloro che totalizzeranno minimo 922 Km (compresa prova Jolly). Il diploma Tour Race dell'Adriatico andrà a tutti quelli che avranno superato 627 Km (Compresa prova Jolly). Saranno premiati i primi tre di ogni categoria e le prime tre società classificate; 
Art. 10 - Avranno diritto ad una griglia loro dedicata tutti gli abbonati al circuito; 
Art. 11- Abbonamento al circuito: Per la sottoscrizione dell'abbonamento che darà diritto alla partecipazione a tutte le 7 prove programmate si dovrà inviare un versamento dell'importo pari ad € 105,00, con Bonifico Bancario intestato a Comitato Prov.le Udace Teramo con la causale "Quota Iscrizione Tour Race 2013" Codice IBAN IT68T 06060 15300 CC0900051441 o Vaglia Postale o Assegno Bancario non trasferibile intestato a Raffaele Di Giovanni Presidente Provinciale Udace Teramo Via Villa Mosca n° 41 64100 Teramo entro il 30 Aprile 2013; 
Art. 12- INPORTANTE novità per gli abbonati ai due circuiti confinanti che vogliono abbonarsi anche al Tour Race dell'Adriatico:
1) Il prezzo dell'abbonamento riservato agli abbonati del MARCHE MARATHON è di € 60,00;
2) Il prezzo dell'abbonamento riservato agli abbonati del CENTRO ITALIA TOUR è di € 90,00; 
Art. 13- Riempire il modulo di iscrizione e inviarlo a Raffaele Di Giovanni Via Villa Mosca, 41 64100 Teramo -- Fax 0861219223 -- E-Mail info@udaceteramo.it , allegando copia di versamento, entro il 30 Aprile 2013, per informazioni www.tourracedelladriatico.it -- tel. 3387480169 info@udaceteramo.it


venerdì 14 dicembre 2012

lunedì 1 ottobre 2012

Marche Marathon 2013



                

CALENDARIO ufficializzato sul sito marche marathon 12/12/2012
10/03 - Conero-Cinelli - Ancona (An) 
28/04 - Colli Ascolani - Ascoli Piceno (Ap) 
05/05 - Città di San Benedetto del Tronto - San Benedetto del Tronto(Ap) 
12/05 - Terre dei Varano - Camerino (Mc) 
02/06 - Strarossini - Pesaro (Pu) 
16/06 - Colli Piceni - Servigliano (Fm) 
30/06 - Straducale - Urbino (Pu) JOLLY- fuori abbonamento 
07/07 - Sibillini - Caldarola (Mc) 
08/09 - Leopardiana - Recanati (Mc) 
13/10 - Cronosquadre Marche Marathon - fuori abbonamento







giovedì 13 settembre 2012

Blockhaus da Pretoro (pendenza salita)

io e Fabio (il capitano)
Marialisa 
Domenica 5 agosto 2012, io e Fabio, con la collaborazione di Marialisa in scooter, siamo stati al Blockhaus, una giornata fantastica!!! peccato per Andrea T. che all'ultimo ha dovuto rinunciare, ti aspettiamo perchè so quanto ci tenevi, per il momento accontentati delle foto e dei grafici.
il grafico è stato fatto tenendo conto della registrazione dati del Garmin

mercoledì 5 settembre 2012

17° Mundialito Morro D'Oro 2012

La prestigiosa manifestazione iridata conosciuta in tutto il mondo, ha fatto registrare una presenza di circa 200 affermati ciclo-master. Al termine di una spettacolare e movimentata corsa si è svolta la cerimonia delle premiazioni, inno nazionale e proclamazione dei nuovi campioni di categoria del Mundialito. L'ambizione era di finire la gara, resa ancora più dura dal caldo ma quando si è lì, io non mi accontento, sono stato rammaricato di essermi staccato dal gruppo di testa al 2° giro per prendere l'acqua, comunque, mi posso consolare di aver vinto una vacanza ad estrazione. Ho piantato tanti di quei chiodi quest'anno che l'anno prossimo dovrò rifare un bel giro per tirarli fuori, appuntamento al prossimo anno.
 WOMAN: CIUFFINI CHIARA, ASD MARY CONFEZIONI
 DIVERSAMENTE ABILI: CALCAGNI CARLO, TEAM CALCAGNI
 ELMT: ANATRIELLO GAETANO, TEAM CALCAGNI
 MASTER 1: D’ANDREA ALESSANDRO, NEW LIMITS STUDIO MODA
 MASTER 2: SISTARELLI SIRIO, RENEGADE
 MASTER 3: MENGHINI ANGELO, NEW LIMITS STUDIO MODA
 MASTER 4: RUBECHINI LUCA, ASD SIMONCINI
 MASTER 5: MEDORI LUIGINO, G.C. MELANIA 
 MASTER 6: GIUSTIZIA NINO, INDIVIDUALE
 MASTER 7: VERDINI GRAZIANO, G.C. MELANIA
 MASTER 8: MARCANTINI LUCIO, TEAM VALVEDERE
 CATEGORIA N.D.: FIGORILLI ELIO, ASD NOTE E RUOTE

sabato 18 agosto 2012

GP CAPODARCO "AMATORI"

Come da tradizione ci siamo ritrovati alle ore 8:00 davanti al monumeto Casartelli, di seguito il direttore di corsa ha fatto affrontare 9 km ad andatura controllata fino a San Marco alle Paludi, l'organizzazione ha diviso la manifestazione in due competizioni distanziate di 5 minuti, Nella gara più attesa, dopo una prova molto tirata e ricca di colpi di scena il successo è andato a Massimo Marchetti del Team Cicli Copparo, precedendo i suoi compagni di squadra Krys Hubert e Michele Maccanti. Nella prova di seconda serie + Gentlemen e Donne la vittoria è stata conquistata da Egidio Vallati Team Simoncini Zeppa Bike che ha preceduto Faustino Socci della mobili Rimini bici shop, tra le ragazze successo per Sandra Marconi. Per quanto riguarda la mia gara non sono riuscito a stare con il gruppo dei primi della 1 serie e dopo 2 giri a bagno maria da solo, mi sono aggregato al gruppo di testa della 2 serie avendo anche un buono spunto nel finale con i primi.

martedì 24 luglio 2012

Nereto "Trofeo Città e Territorio Val Vibrata"

Trofeo Città Territorio Val Vibrata.

Un’eccellente organizzazione ha dato il via al Trofeo città territorio Val Vibrata per la terza edizione che ha visto i concorrenti sfidarsi lungo il classico anello di 18 km al quale per la prima serie all'ultimo giro è stata inserita l'ascesa verso Sant'Omero. Il via alle 15.30 per la prima serie (circa 90 atleti) mentre 5 minuti più tardi hanno preso il via la seconda serie (circa 110 atleti), dopo 9km turistici 70km sono stati di gara, per me ad una velocità media di 38km/h. Nella gara di prima serie già al primo giro allungavano circa 15 atleti che transitavano sul rettilineo di arrivo con un vantaggio di 45 secondi sul gruppo, a metà secondo giro in testa si portavano 3 atleti Lucci, Marinangeli e Marinozzi, il terzetto rimane in avanscoperta fino al 3° giro quando vengono raggiunti da Torosantucci e Mancini, i 5 al comando rimangono compatti fino all'ultimo giro quando vanno ad affrontare la salita di Sant'Omero, appena iniziata l'ascesa Torosantucci forza l'andatura di Marinozzi e prende il largo, l'atleta della Melania allo scollinamento fa registrare un vantaggio ci circa 50 secondi sugli ex compagni di fuga e si invola verso l'arrivo dove transita a braccia alzate, alle sue spalle giungono nell'ordine Marinozzi e Marinangeli che conquistano rispettivamente la seconda e terza posizione, via via giungono sul traguardo tutti i superstiti di una gara resa dura dal gran caldo. La gara di seconda serie prevedeva 3 giri del circuito ed al termine di una gara battagliata il successo è andato a Nonni Medeo che allo sprint ha preceduto Egidio Vallati, Alessandro Marsili, Cannella Augusto. Nereto, 21/07/2012

giovedì 12 luglio 2012

Giro del Gran Sasso

Una bella giornata trascorsa in compagnia di Andrea, Mirko, Agostino, Alessandro, Antonio, Luigi, Lorenzo (2/3 forature), E. e M.

mercoledì 27 giugno 2012

Sviluppo metrico "tabella rapporti"

Per calcolare lo sviluppo metrico basta dividere i denti della moltiplica anteriore per i denti del pignone posteriore e moltiplicare il risultato per la circonferenza della ruota.

giovedì 21 giugno 2012

martedì 5 giugno 2012

Granfondo "Danilo Di Luca"

Bellissima manifestazione "Danilo Di Luca", il percorso mediofondo si è rivelato più duro di quello che potrebbe sembrare anche in virtù di caldo afoso che ci ha accompagnato per tutta la giornata. Della granfondo i km e l'altimetria parlano da sè, chi ha fatto il lungo ha raccontato di una gara durissima, la salita di passolanciano.

giovedì 31 maggio 2012

Granfondo Costa dei Parchi

Anche in questa gara sono arrivati i crampi, precisamente nel momento migliore al 70km, speriamo bene per domenica alla GF Danilo Di Luca, forse qualcuno ha notato la nuova bici, è arrivata il 23 gennaio 2012 anche se non nè ho dato notizia, seguirà post.

martedì 29 maggio 2012

NOVE COLLI 20/05/2012

Gara fantastica anche se gli obbiettivi prima della partenza erano diversi da come sono andato ma fare di più non so se era possibile, pettorale 9792, griglia arancione. Arrivati a Cesenatico in tarda mattinata di venerdì io, Fabio, Daniele e Carlo ritiriamo i pettorali, pranzo in albergo, sgambata pomeridiana e giro tra gli stand. Nella giornata di sabato decidiamo per una sgambata con amici paesani, che erano nello stesso albergo e mi accorgevo che le gambe non giravano come dovevano avvertendo due piccoli crampi (senza strafare) e l'indomani avevo la conferma. Verso le 5:15 della domenica entriamo in griglia, la partenza per noi c'è stata verso le ore 6:40 e partiti subito molto forte dopo circa 40km decido di mollare l'andatura fatta dai miei amici di squadra Max, Luca e Giancarlo, che ci avevano raggiunto nella giornata di sabato, poiché loro avrebbero fatto il giro da 130km mentre io avevo deciso per il lungo da 206km. Poco prima della salita del Barbotto a circa, 80km dal via, sono stato costretto a fermarmi, gambe dure, vasto mediale bloccato ad entrambe le gambe, provo a capire l'entità e dopo circa 7/8 minuti provo a ripartire, davanti a me la salita del Barbotto. Finisco la salita con le gambe indolenzite ma di lì a poco c'è da decidere per il circuito corto o lungo e poiché dopo la salita c'era un ristoro decido di fermarmi e valutare. Le gambe erano dure ma crampi non ne avevo avuto durante la salita e così allo svincolo giro per il lungo ma poco dopo subentra un'altro fattore a svantaggio "la pioggia" (senza mantellina) che ci ha accompagnato fino all'arrivo dove c'erano Fabio e Daniele ad aspettarmi con un tifo da stadio, grazie!!

lunedì 14 maggio 2012

lunedì 30 aprile 2012

GARA "Granfondo dei Colli Ascolani"

Bellissima gara a Colle San Marco (AP), valevole sia per il circuito marche marathon che tour race dell'adriatico, ho fatto una bella gara.
classifica su http://www.kronoservice.com/it/index.php

Granfondo del Morrone "POPOLI" (PE)

SPETTACOLO MTB a Popoli (PE) 22.04.2012

venerdì 27 aprile 2012

Fondo dei Colli Teatini - TOLLO (CH)

Bellissima manifestazione a Tollo per la granfondo dei colli teatini, circa 1100 i partecipanti tra la MF 90km e la GF con 137km , Scarsella Francesco  Val di Foro Cycling  si aggiudica la GF mentre Pierotti Omar sempre della Val di Foro Cycling la MF.



giovedì 12 aprile 2012

specifico circuito

Anche oggi quello che dovevo fare è stato fatto, una salita a circuito da ripetere 5 volte, 4 in soglia e 1 fuori soglia con una salita nel finale di 4km. Su consiglio di Gianky la salita di riferimento è quella di Notaresco dal campo sportivo e devo dire che si è rivelata una scelta giusta in alternativa a quella di Cologna Paese che facendola a circuito allungava troppo in km ed in traffico, ..... ancora fieno in cascina, speriamo bene......

martedì 10 aprile 2012

sabato 7 aprile 2012

Coppa Abruzzo UISP "San Leonardo" (CH)

A distanza di una settimana, ecco il post della gara di San Leonardo, frazione di Ortona (CH). Una gara ben organizzata e partecipata, la gara cat. A3,4,5,6 si è svolta senza fughe poichè tutte sono state chiuse, l'arrivo era a 100 mt dopo una curva a 90°, quindi la volata era solo per chi è stato più bravo a portarsi avanti prima della curva, per me ottime sensazioni.

venerdì 23 marzo 2012

Coppa Abruzzo UISP "Loreto Aprutino (PE)"

Una gara dura 56km per 913mt slm, al primo giro 1° al secondo giro ultimo, poi solo sofferenza per rientrare, la lezione di Castellana non è bastata, speriamo per la prossima......

sabato 17 marzo 2012

Coppa Abruzzo UISP "Castellana"

Nemmeno il tempo di fare il post che domani è di nuovo gara a Loreto Aprutino (PE) per la 4a tappa del circuito Coppa Abruzzo. La gara di Castelana sembrava volgere al meglio, quando al 4 giro dei 6 previsti, mi sono venuti i crampi, la gara l'ho finita con uno sforzo che potevo anche evitarmi visto che ho avuto risentimento per tutta la settimana e per di più, dopo la gara, sono tornato a casa in bici, forse sarebbe meglio se mi facessi un esame di coscenza, ma noi siamo riders.

mercoledì 7 marzo 2012

Coppa Abruzzo UISP "Francavilla a Mare" (PE)

in foto Andrea Di Giuseppe MKG Team
La 2a tappa della Coppa Abruzzo, svoltasi a Francavilla a Mare con una bella cornice di pubblico, è stata caratterizzata da 6 giri con auto per problemi di viabilità (buon per noi), poi risolta con rimozione auto, ma dal 10 km si è fatto sul serio con una media sopra i 41,5 km/h, soddisfattissimo della mia gara.
Nella corsa riservata alla cat. A3,4,5,6  ha vinto Mario Gasbarro, il nostro presidente A. Castorani 3° classificato, mentre nella cat. A1,2 si è imposto Gianni Mattioli, una vera furia.

martedì 28 febbraio 2012

Coppa Abruzzo UISP 2012 "Pescara"

io




io e il presidente A. Castorani
A. Castorani, io, M. Giangrande ed il cap. Max Leoni

Alla 1a prova della Coppa Abruzzo UISP, svoltasi a Pescara il 26.02.2012, la MKG team ha fatto subito capire quali sono le intenzioni, siamo stati sempre lì davanti a tirare come dannati, per me è stato debutto sulle corse a circuito, ed ho avuto buone impressioni, domenica 04.03.12 si va a Francavilla a Mare (PE) per la 2a tappa. Nella corsa riservata alla cat. A3,4,5,6 ha vinto Addesi Domenico (Val di foro cycling), nella cat. A1,2 ha vinto in volata Tirabassi Antonelo (bikepro Silvestri) su Geniola N., il nostro Mirko Catone, MKG team, 2° nella cat. A2.

martedì 14 febbraio 2012

Marco Pantani

Marco Pantani (Cesena, 13 gennaio 1970 – Rimini, 14 febbraio 2004) è stato un ciclista su strada italiano, con caratteristiche di scalatore puro. Professionista dal 1992 al 2003, vinse un Giro d'Italia e un Tour de France; fu anche medaglia di bronzo ai mondiali in linea del 1995. Soprannominato "il pirata", ottenne i suoi migliori risultati nelle corse a tappe: è a tutt'oggi l'ultimo italiano ad avere vinto il Tour de France, nel 1998 (33 anni dopo Felice Gimondi) e l'ultimo ciclista in assoluto dopo Fausto Coppi, Jacques Anquetil, Eddy Merckx,Bernard Hinault, Stephen Roche e Miguel Indurain ad aver vinto il Giro e il Tour nello stesso anno. Escluso dal Giro del 1999 a seguito di un valore ematocrito al di sopra del consentito, Pantani risentì del clamore mediatico suscitato dalla vicenda e, pur tornato alle gare non molto tempo dopo, raggiunse solo sporadicamente i livelli cui era abituato. Caduto in depressione, morì il 14 febbraio 2004 a Rimini per arresto cardiaco, in carriera 46 vittorie. Pantani è considerato, assieme a Gino Bartali, Charly Gaul e Federico Bahamontes, uno dei più grandi scalatori di ogni epoca. Dopo la sua morte Lance Armstrong, sette volte vincitore del Tour de France, affermò che Pantani era stato il più grande scalatore di sempre; lo stesso Charly Gaul dichiarò che probabilmente Pantani era stato più forte anche di lui. Il 19 luglio 1997, il Tour de France arriva, come quasi ogni anno, sulla sua vetta più celebre, l’Alpe d’Huez. Questo però non è un giorno come gli altri per il ciclismo, Marco Pantani, il pirata, ha dentro di sé la forza per rendere quel pomeriggio indimenticabile 14,5km in 37’35’’ record assoluto della salita più prestigiosa del ciclismo.

lunedì 6 febbraio 2012

Alberto Contador

Il Tas di Losanna lo ferma: due anni di squalifica per doping, in maniera definitiva dopo il ricorso di Uci e Wada. Cancellati tutti i risultati ottenuti dallo spagnolo in questo periodo, “Il doping non è provato, ma la presenza di anabolizzanti è già di per se stessa sufficiente per squalificare Contador”, si legge nella sentenza che cancella tutti i risultati ottenuti dallo spagnolo a partire dal Tour de France 2010 fino al 5 agosto 2012. Contador, che si vedrà costretto a saltare anche le Olimpiadi di Londra, evento per il quale si stava preparando con grande attenzione, potrà tornare a gareggiare a partire dalla Vuelta di Spagna. Il Tour de France 2010 passa quindi ad Andy Schleck, mentre il Giro d’Italia 2011 vivrà l’incoronazione a posteriori di Michele Scarponi.

martedì 31 gennaio 2012

SELLARONDA



SELLARONDA

Sabato 14.01.2012 Pineto – Campitello di Fassa (Hotel Sella Ronda)
Domenica 15.01.2012 «SellaRonda Verde»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         09.00
ü  Percorso                                   SellaRonda Verde
o    Meteo/Temp.                Sereno/­7
o    Pranzo                          Rifugio Ciampinoi
·         Rientro                     16.00
·         Sera                           Campitello di Fassa
Lunedì 16.01.2012 «Marmolada»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         09.15
ü  Percorso                      SellaRonda Verde fino ad Arabba – Malga Ciapela – Marmolada –  Passo Fedaia – Porta Vescovo – ColRodella
o    Meteo/Temp.                 Sereno/­8
o    Pranzo                             …nulla !
·         Rientro                     16.00
·         Sera                           Centro Benessere – Pub a Pozza di Fassa
Martedì 17.01.2012 «Ortisei»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         09.05
ü  Percorso                                    SellaRonda Arancio fino a Plan de Gralba – impianti 44+22 – Sasslong – Trenino fino Pramolin – impianti 14+8 fino al punto più alto raggiungibile del Monte Seceda – discesa fino ad Ortisei – Skibus fino a Santa Cristina – impianti 17+18 – SellaRonda Verde fino al ColRodella
o    Meteo/Temp.                   Sereno/­10
o    Pranzo                             Rifugio Val d’Anna
·         Rientro                     16.00 poi visita a Canazei
·         Sera                           Campitello di Fassa
Mercoledì 18.01.2012 «SellaRonda Arancio + piste di Corvara-Alta Badia»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         09.00
ü  Percorso                           SellaRonda Arancio fino a Corvara – impianti ColAlt (1)+2+202+4 quindi discesa su pista Gran Risa nera (2 volte) – impianti Piz la Ila+3+202 – a piedi da Corvara ColAlt a Corvara Boè – SellaRonda Arancio fino al SassBecé quindi, pista fino a impianto 102 – Canazei – SkiBus fino a Campitello
o    Meteo/Temp.                   Sereno/­5
o   Pranzo                             Rifugio Club Moritzino (Piz La Ila) - Alta Badia
·         Rientro                     17.15
·         Sera                           Campitello di Fassa
Giovedì 19.01.2012 «Sasslong»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         08.55
ü  Percorso                                     SellaRonda Arancio fino a Plan de Gralba – impianti  44+22 quindi pista Sasslong nera (2 volte) – impianti 17+18 quindi varie discese su snowpark – caffè Rifugio Seteur (con DJ e go go girls) – SellaRonda Verde fino al ColRodella
o    Meteo/Temp.                    Sereno-Coperto/­3
o    Pranzo                              Rifugio Piz Sella
·         Rientro                     16.00
·         Sera                           Centro Benessere - Canazei
Venerdì 20.01.2012 «Gran Risa bis»
·         Sveglia                      06.50
·         Prima discesa         08.50
ü  Percorso                            SellaRonda Arancio fino a Corvara – impianti ColAlt (1)+2+202+4 quindi discesa su pista Gran Risa nera– impianti Piz la Ila+3+202 – a piedi da Corvara ColAlt a Corvara Boè – SellaRonda Arancio fino al SassBecé quindi, pista fino a Canazei – SkiBus fino a Campitello
o    Meteo/Temp.                      Neve-Bufera/­3
o    Pranzo                                Rifugio SassBecé
·         Rientro                     15.45 poi acquisti a Canazei
·         Sera                           Campitello di Fassa
Sabato 21.01.2012 Campitello di Fassa – Pineto






Marialisa , ti amo.

mercoledì 4 gennaio 2012

2011

Ho chiuso l'anno con un bel giro da 130km circa e 12000km annuali (11000km su strada e 1000km rulli), fatti da aprile a dicembre. Gli obbiettivi per il 2012 non sto ad elencarli ma il divertimento è assicurato. Buon Anno a tutti.